(art. 13 Regolamento EU 2016/679)

La presente Informativa è valida per l’App Favole, Racconti e Giochi in cui è ospitata ai sensi dell’art. 13 del Regolamento EU 2016/679 (General Data Protection Regulation; di seguito “GDPR”) e riguarda il trattamento dei dati personali dell’interessato effettuato dal Professionista nell’esercizio della propria attività professionale.

Nome APP: Favole, Racconti e Giochi

Icona dell’APP:

1. Titolare del trattamento

Il titolare del trattamento dei dati personali è
Sonia Amico
Email: sonia.amico85@gmail.com
Cell. 338.9656506
Viale Mario Milazzo, 175
95041 Caltagirone (CT)

2. Sicurezza dei dati

Quest’App non raccoglie alcun dato personale, ne richiede registrazione o autenticazione

3. Condivisione con terze parti

L’app non condivide alcun dato con terze parti

4. SDK Esterni

L’app ha un SDK di annunci integrato per mostrare banner e/o interstitial. Utilizziamo i formati degli annunci per monetizzare e/o promuovere i tuoi prodotti o app.
Per maggiori informazioni visita: https://support.google.com/admob/answer/6128543?hl=en

Le favole si trovano su un database esterno, chiamato Firebase:
Per maggiori informazioni visita: https://firebase.google.com/support/privacy/

5. Diritti dell’interessato. Opposizione al trattamento. Reclamo.

L’interessato può esercitare nei confronti del Titolare i diritti previsti dagli artt.15-22 del GDPR, in quanto applicabili. Egli, in particolare, ha diritto di chiedere l’accesso ai dati che lo riguardano, l’aggiornamento, l’integrazione, la rettifica, la cancellazione, la limitazione, la portabilità dei dati in formato aperto (es. CSV), di revocare il consenso in qualsiasi momento senza pregiudicare la liceità de trattamento basata sul consenso prestato prima della revoca.

Per motivi legittimi l’interessato può opporsi, in tutto o in parte, al trattamento dei dati personali (art. 21 GDPR), inviando al Titolare la relativa istanza a mezzo posta ordinaria, via e-mail o via fax. In particolare, l’interessato ha in ogni momento diritto di opporsi all’invio di comunicazioni commerciali.

Ai sensi dell’art. 77 del GDPR, l’interessato ha inoltre diritto di proporre reclamo all’Autorità di controllo dello Stato membro in cui risiede abitualmente, in cui lavora oppure del luogo ove si è verificata la presunta violazione. In Italia è competente il Garante per la protezione dei dati personali, con sede in Roma (www.garanteprivacy.it).

Ultimo aggiornamento 05 Agosto 2022

//www.virtualars.it/wp-content/uploads/2018/09/footer-1.png